Home

La preghiera del nuovo Atto d’Amore, chiesta da Gesù a Justine Klotz, promettendo la salvezza non solo di una, bensì di mille anime, ad ogni respiro, ad ogni palpito:

Gesù, Maria Vi amo!
Salvate le anime dei sacerdoti,
salvate anime.
Ve lo chiediamo supplichevoli,
e concedeteci di poter ripetere
quest’atto d’amore MILLE volte,
ad ogni respiro, ad ogni palpito.

Il “nuovo” atto d’amore riprende in parte la già nota preghiera rivelata da Gesù a suor Consolata Betrone: “Gesù, Maria, io Vi amo! Salvate le anime!”. Già allora Gesù aveva legato a tale atto d’amore la seguente promessa: “Ogni atto d’amore  è un’anima”.

Gesù ha chiesto successivamente a Justine Klotz – mistica tedesca  – di pregare tale giaculatoria con l’AGGIUNTA della parola MILLE, promettendo la salvezza non solo di una, ma di mille anime! Mille ad ogni respiro, ad palpito del cuore.

Dice Gesù:

“Se ogni anima recitasse l’atto d’amore almeno una volta al mattino ed un’altra volta alla fine del giorno, il “mille” sarebbe completamente accettato, come ogni goccia di pioggia che cade nel mare e nessuna si può ripescare. Così accosta la mia Misericordia alla luce.

La parola “mille” ve la do in dono. E’ un dono d’amore dell’anima mia divina…

Ricordatevi sempre! Presto il male fuggirà. Ci sarà nuovamente luce nelle anime: Io guido e   compio ogni cosa. E’ un dono grande della Grazia, ad ogni anima. La vittoria di Mia Madre.”

Per contatti:

botschaftderliebe@yahoo.it